Tornate dagli Europei in Austria con la medaglia al collo, Indomite di nuovo in viaggio per Valstagna

Agli Europei di Rafting in Austria, Indomite terze nella gara classica e terze nella classifica generale assoluta. Nemmeno una settimana di stop e l'equipaggio del capitano Alessandra Massimino è di nuovo in viaggio verso il fiume Brenta in Valstagna dove questo fine settimana si disputerà la prima delle 5 tappe del Campionato Italiano per le specialità classica e sprint. Massima concentrazione per le Indomite perché sul Brenta ci si gioca, invece, il titolo assoluto, per la specialità slalom. Questa gara, infatti, assegnerà il titolo di campione italiano di slalom. L'umore è ottimo e la grinta come sempre non manca alle atlete che gareggiano con Alessandra: Linda Maffina, Sara Amonini e Martina Valli. “Siamo molto soddisfatte del risultato ottenuto in Austria - commenta il capitano - e abbiamo ottime sensazioni per questa stagione anche sul fronte nazionale. A Wildalpen il livello era davvero altissimo - prosegue - a livello internazionale ci troviamo sempre a competere con nazioni dove gli sport d'acqua viva, insieme ad altre discipline, fanno parte addirittura dei programmi scolastici, quindi il confronto è con ragazze che fin da piccole hanno un approccio diverso e molto più completo sul fronte agonistico e atletico. I nostri allenamenti - conclude Alessandra - però hanno dato buoni frutti e speriamo di poter sempre migliorare anche grazie alla consulenza tecnica del nostro presidente Benedetto Del Zoppo”. Sul Brenta a Valstagna, dunque, l'Indomita punta tutto ancora una volta sulle sue donne. Il club di Del Zoppo sarà rappresentato anche da due squadre maschili junior e da una squadra di brillantissime signore che gareggeranno nella categoria compagnie.

 

 

Cosa serve
Come arrivare
Contattaci
Meteo
Newsletter
 

Riconosciuta ufficialmente e legalmente come compagnia di navigazione dalla FIRAFT, Federazione Italiana Rafting, e affiliata alla F.I.C.K, Federazione Italiana Canoa e Kayak, oggi l’Indomita vanta nelle sue fila istruttori qualificati di canoa e guide di rafting. Molti i giovani e giovanissimi che militano nell’Indomita e che ad oggi hanno ottenuto ottimi risultati agonistici sia a livello regionale sia nazionale.

 

+39 345 1422823