BORMIO TERME

RELAX E BENESSERE TRA LE MONTAGNE

Addii al nubilato, famiglie, coppie alla ricerca di romanticismo, BORMIO TERME è in grado di soddisfare ogni vostra esigenza.

Bormio Terme SPA è il completo centro termale che sorge nel cuore di Bormio, con un'ampia offerta di servizi il cui denominatore comune è il benessere per animo e corpo, grazie a trattamenti e percorsi sullo sfondo del panorama alpino dell'Alta Valtellina.
Le esigenze di relax, bellezza e salute trovano qui una risposta imperdibile per ampie fasce di popolazione: giovani e anziani, famiglie e gruppi organizzati. Bormio Terme è un luogo da vivere per soddisfare il bisogno di rigenerarsi 'staccando' dalla routine quotidiana.
Bormio Terme si inserisce nella millenaria tradizione delle fonti termali del Bormiese (ne narra addirittura Plinio il Vecchio in epoca Romana), con una storia che affonda le proprie radici nei primi anni del Novecento quando, nel 1920, veniva fondato nel centro di Bormio un piccolo stabilimento dedicato alle pratiche termali che da allora, senza interruzioni, è cresciuto sino a diventare una moderna struttura dove trovare benessere, relax e salute.

LE ACQUE TERMALI

Le sorgenti termali scaturiscono dal massiccio delle Alpi Retiche a pochi chilometri da Bormio, dove se ne contano ben nove, le loro acque hanno una temperatura alla fonte che oscilla tra i 35 e i 41 gradi, con escursioni stagionali e punte massime in inverno-primavera e minime durante l’estate.
Tutte le fonti sono localizzate in vicinanza alla base del Monte Reit, in prossimità della frattura dello Zebrù, che segna il contatto geologico tra il substrato cristallino e le rocce sedimentarie.
Tra queste, la “Cinglaccia” (sita a 1280m di quota) alimenta i percorsi termali di Bormio Terme: una condotta dedicata lunga circa 3km, con una portata di 13 litri al secondo, conduce le acque termali nello stabilimento nel cuore di Bormio, dove sono utilizzate senza interventi di riscaldamento artificiale.
Uno dei primi effetti osservati empiricamente sin dai tempi dei romani fu l'effetto miorilassante che seguiva l'immersione prolungata nelle acque termali di Bormio.
Oggi, dopo secoli di osservazione scientifica, le stesse acque di Bormio Terme sono classificate come “acque termali solfato-alcaline-terrose minerali”.
Grazie alla loro piacevole temperatura naturale e il loro essere perfettamente inodori ed insapori, sono consapevolmente indicate per piacevoli momenti di relax ma anche per applicazioni terapeutiche come cura dell’apparato respiratorio, malattie reumatiche e uricemiche, cura della pelle e molto altro.
Attorno alle sorgenti si notano depositi concrezionari di spessore e dimensione notevoli: sono questi fenomeni geologici che arricchiscono con elementi naturali le acque delle fonti del Bormiese, per il loro fluire ad alta pressione tra le fratture. Da qui nascono le caratteristiche peculiari che si traducono in effetti benefici per la salute, l'estetica ed il benessere della persona.

SETTORE BENESSERE E THERMARIUM

Protagonista di questo settore è il dono che la natura ci ha affidato: l’acqua termale proveniente dalla sorgente, viene impiegata per assicurare serenità e relax assoluto, senza necessità di riscaldamento artificiale.
In spazi funzionali e luminosi si può soddisfare la voglia di benessere.
Bormio Terme, il parco termale nel cuore di Bormio, è l'esempio di come sia possibile  trascorrere una giornata tra le acque termali donando relax e divertimento a tutta la famiglia.

Le vasche del percorso Benessere
L'area Sport e Benessere di Bormio Terme include  8 vasche di acqua termale,di cui una vasca natatoria di 25mt, una vasca circolare a corrente continua e altre vasche con getti per la cervicale e lettini idromassaggio di bassa profondità per permettere il facile accesso a tutta la famiglia.
Tre vasche (due al coperto e una esterna) sono dedicate ai più piccoli che si possono divertire con getti e spruzzi d'acqua.
Inoltre, per i bimbi più temerari c'è un acquascivolo di 60mt dove potersi divertire;
(sotto i 10 anni accompagnati nella discesa da un maggiorenne).
Una vasca chiamata “loggia termale” e le aree dedicate a sauna, biosauna e bagnoturco sono di utilizzo esclusivo per gli adulti che possono accedere agli spazi per adulti alternandosi per la cura dei bimbi.
Tutto il perimetro è circondato da una vasta zona verde che d'estate diventa un solarium a cielo aperto e d'estate si copre di neve regalando sensazioni magiche a chi è immerso in vasca.
In alcuni periodi dell'anno inoltre,c'è un servizio di animazione in vasca che si occupa del divertimento dei bambini, e che permette ai “grandi” di rilassarsi senza pensieri.

BAR INTERNO E BISTROT DI BORMIO TERME

Il bar terrazza
Non è possibile introdurre cibi dall'esterno, ne organizzare pic nic nelle aree verdi del parco. All'interno della struttura si trova un bar terrazza dove è possibile consumare pranzi e merende veloci, oltre ad un angolo tisaneria e yogurteria per brevi snack salutari.
Il bar terrazza funzionalmente collegato alla parte interna della zona Sport e Benessere e affacciato sul Parco delle Terme, permette alla nostra clientela di accedere al servizio bar direttamente in accappatoio, in completo relax ammirando, grazie ad un’ampia vetrata, il paesaggio esterno e le vasche all’aperto.
Questa accogliente sala permette di prendersi una pausa per uno snack, un pranzo o una merenda utilizzando il comodo servizio di self service che si trova in entrata. Al piano superiore è possibile consumare le pietanze in pieno relax con vista sul parco termale e nei periodi estivi è molto piacevole trascorrere piacevoli istanti baciati dal sole nei tavolini esterni.
La tecnologia del braccialetto transponder, consegnato all’ingresso per gestire l’apertura e la chiusura del proprio armadietto, è anche utilizzabile per caricare le consumazioni effettuate presso il bar e procedere al pagamento alle casse in uscita. Per le consumazioni all'interno di Bormio Terme, è possibile registrare la consumazione sull'orologino utilizzato per l'armadietto e poi pagare l'importo consumato alle casse in uscita così non sarà necessario girare con il portafoglio.
Il bar è accessibile alla clientela del percorso benessere che può godere del meraviglioso panorama delle montagne di Bormio e del parco delle Terme.

Il Bistrot di Bormio Terme
Per i più golosi, affacciato sulla piazza antistante le Terme, "Bormio Terme il Bistrot" è il posto ideale per trascorrere lieti momenti di relax all'insegna del benessere e della qualità. Oltre a trovare una vasta scelta di dolci e torte per accompagnare il caffè, il tè o una tisana, il Bistrot di Bormio Terme offre una gamma di sfiziose opportunità per un pranzo leggero, una merenda, un aperitivo o uno spuntino veloce con vista sulle montagne di Bormio. Yogurt fresco, Centrifughe di frutta e verdura, Panini, Insalate, Piatti Freddi e Piatti Caldi del giorno sono ideali per completare una giornata alle Terme di Bormio. Tutti i prodotti provengono dalle migliori aziende agricole della zona e sono stati attentamente selezionati per i nostri Ospiti.

CENTRO ESTETICO E MASSAGGI

Un piccolo gioiello dall'ovattata e calda accoglienza, in cui lasciarsi viziare da un trattamento personalizzato: massaggio terapeutico, antistress, classico, linfodrenaggio, riflessologia plantare, stone-massage, massaggio cinese, trattamenti shiatsu e altro ancora.
Il centro estetico si prende cura del viso e del corpo con cosmetici naturali della linea Bormio Terme, frutto dell’unione fra acqua termale e prodotti naturali.
Periodicamente si può effettuare il test della pelle con esperti qualificati, con i quali individuare le migliori soluzioni per prendersi cura della salute e dell'aspetto della propria pelle.

La linea cosmetica
L'innata interazione con la pelle dimostrata dall'acqua termale ricca di sali minerali di
Bormio Terme è alla base di una linea di prodotti cosmetici che ne esalta l'efficacia,
abbinando le proprietà dell’acqua a quelle di estratti dal mondo naturale.
La linea nasce come risposta alle reali necessità del consumatore finale per cui è in
costante affinamento ed evoluzione: una linea di “nicchia” non testata sugli animali,
che si caratterizza per la produzione da un lato quasi “sartoriale” con cui viene
eseguita, ma al tempo stesso sotto la costante supervisione scientifica di qualificati
professionisti guidati dalla dott.sa Renata Giovanelli.
Per garantire al meglio tutte le proprietà che contraddistinguono la linea cosmetica Bormio Terme, la produzione è limitata nei quantitativi, in modo da mantenere costantemente la freschezza del prodotto.
Per la produzione viene effettuata una accurata selezione di principi attivi naturali,
provenienti esclusivamente dal mondo vegetale, supportati da test di attività. A questi
si aggiungono fragranze prive di allergeni, una selezione di oli di origine vegetale con
proprietà antiossidanti, emulsionanti per garantire una texture effetto silky feel: unasinergia di principi attivi con azione analoga, che sostengono l’effetto finale
desiderato, con la totale assenza di parabeni conservanti.
Le proprietà purificanti e rinfrescanti dell'ortica, l'effetto lenitivo e rivitalizzante del
mirtillo, l'azione antiossidante dell'uva, la morbidezza, la luminosità e i benefici antietà
delle proteine del cashmere donano a viso e corpo un benessere amplificato
dall'apporto della componente di acqua termale presente in tutte le linee

 

 

Non solo relax e piacere, ma anche cure termali.

Presso Bormio Terme è possibile effettuare sia cure convenzionate con il Sistema Sanitario Nazionale (lo stabilimento è classificato al 1° livello superiore dal Ministero della Sanità) sia cure a pagamento.

La preziosa acqua termale di Bormio Terme è utilizzata per:
• Cure inalatorie
• Balneoterapia
• Balneofangoterapia
• Fisioterapia e riabilitazione in acqua termale
• Percorso Vascolare
Le cure inalatorie
Con le cure inalatorie, per mezzo di diverse tecniche, si introduce nell’apparato respiratorio l’acqua termale più o meno finemente frazionata ed i gas in essa contenuti.
Oltre all’azione diretta e locale sull’albero respiratorio si ottiene anche, attraverso mucose, vasi linfatici e circolo sanguigno, un’azione generale interessante organi ed apparati anche a distanza.
Le tecniche inalatorie che si effettuano nello stabilimento termale di Bormio, utilizzano acqua solfato-bicarbonato-alcalino-terrosa e sono elencate di seguito:
Inalazioni: caldo-umide a getto diretto con apparecchi di vapore, indicate nelle affezioni delle alte vie respiratorie, come per esempio, riniti, sinusiti, faringiti, laringiti, tracheiti;
Aerosol ad acqua fluente: l’acqua termale, frazionata più finemente, è in grado di arrivare fino agli alveoli polmonari. Indicate nelle affezioni delle basse vie respiratorie quali le bronchiti
Aerosol sonico: un flusso di onde sonore intermittenti alla frequenza di 100 Hz imprime alle particelle di acqua termale un particolare movimento che permette loro di raggiungere i seni paranasali e l’orecchio medio.
Aerosol ionico: le particelle di acqua termale, caricate negativamente, si respingono tra loro rimanendo di piccolissime dimensioni. Ciò permette loro di penetrare fino alle vie aeree inferiori, migliorando l’assorbimento all’interno della mucosa ed esplicando così un potente effetto antiallergico.
Docce micronizzate: in questo caso le particelle di acqua termale hanno dimensioni superiori a quelle del tradizionale aerosol e vengono sospinte sotto pressione direttamente nelle narici. Il risultato è un’immediata fluidificazione delle secrezioni presenti nella fossa nasale e nel distretto rinofaringeo e faringeo. Sono indicate in tutte le patologie catarrali del naso e della gola e nelle sinusiti.
Il reparto cure inalatorie dispone di 48 postazioni in grado di erogare oltre 1.000 cure al giorno.


La balneo fangoterapia
Bormio Terme è convenzionato (livello 1 super) per la fango - balneoterapia con il Servizio Sanitario Nazionale.
Con la prescrizione del proprio medico o dello specialista ogni cittadino italiano ha diritto ad un ciclo di cure termali all'anno pagando soltanto il ticket.
I fanghi sono costituiti dalla mescolanza di una componente solida (organica e/o inorganica) con l'acqua minerale termale di Bormio Terme.
La capacità terapeutica deriva dalle proprietà dell’acqua minerale termale con cui la componente solida è stata impastata, rimanendo in “maturazione” per diversi mesi. La terapia viene praticata a digiuno o, comunque, dopo un pasto leggero, in appositi camerini. Il fango, portato ad una temperatura di circa 50 °C viene applicato sulle zone prescritte.
Il paziente viene coperto per evitare la dispersione del calore. Al termine della seduta il paziente viene sottoposto al cosiddetto bagno terapeutico in acqua termale – o, se richiesto, alla doccia di annettamento con acqua termale - e, quindi, fatto accomodare su un lettino in apposito camerino singolo dove continua la fase di sudorazione.
Durante questo periodo si verifica la cosiddetta “reazione” fondamentale perché avvengano le reazioni biologiche terapeutiche indotte dal fango. Risulta particolarmente utile nelle forme artrosiche localizzate e nelle contratture muscolari.

La balneoterapia
Il bagno termale è una terapia caratterizzata dall’immersione del paziente in una vasca contenente acqua termale naturale calda (38°C).
L’idromassaggio terapeutico è una variante del bagno termale ed è caratterizzato, oltre che dalla presenza di particelle ozonizzate pure dalla capacità di esplicitare un’azione di massaggio su specifiche parti del corpo tramite appositi getti d’acqua sommersi ed emessi a determinate pressioni.
La temperatura sia del bagno che dell’idromassaggio possono variare dai 36°C ai 38°C e la loro durata è di circa 15 minuti, al termine dei quali il paziente viene lasciato riposare per ulteriori 15 minuti (reazione).
Durante questa fase, come per il fango, si portano a compimento tutti gli adattamenti (soprattutto vascolari) ed un’intensa sudorazione permette l’eliminazione di molte delle sostanze tossiche presenti nell’organismo.
Sia il bagno che l’idromassaggio hanno quale indicazione primaria la poliartrosi, ma vengono utilmente impiegati anche per il trattamento di alcune patologie di tipo dermatologico e nelle vasculopatie periferiche.
Bormio Terme è convenzionato (livello 1 super) per la balneoterapia con il Servizio Sanitario Nazionale. Con la prescrizione del proprio medico o dello specialista ogni cittadino italiano ha diritto ad un ciclo di cure termali all'anno pagando soltanto il ticket.

Curarsi in convenzione con il Sistema Sanitario Nazionale
Usufruire di queste cure in convenzione con il Sistema Sanitario Nazionale è semplice. Basta presentare alle nostra accettazione, una ricetta del proprio medico curante dove venga indicata la patologia sofferta e la cura termale prescritta. Contatti il nostro reparto cure per maggiori informazioni e chieda aiuto al suo medico per curarsi alle terme.
La Riabilitazione e la fisioterpia in acqua e a secco
A tutti può capitare di avere difficoltà di movimento per problemi muscolari o articolari, postumi di infortuni, esiti di interventi… situazioni che a volte richiedono, per poter essere superate, l’aiuto di specialisti.
È proprio avendo a riferimento le suddette problematiche che è stato realizzato il nuovo Centro di riabilitazione motoria presso il quale, con il supporto di personale specializzato, è possibile effettuare una serie di trattamenti che, grazie anche all’uso dell’acqua termale, sono in grado di ridurre al minimo il tempo di recupero funzionale e far riacquistare la massima indipendenza di movimento.
L'intervento riabilitativo mira a due obiettivi fondamentali:
recuperare una competenza funzionale perduta per ragioni patologiche, e impedire la regressione funzionale, cercando di modificare la storia naturale della malattia cronico-degenerativa, riducendo i fattori di rischio e dominandone la progressione.
Inoltre un trattamento fisioterapico può essere utile per la preparazione ad un intervento chirurgico facilitando il successivo recupero e limitando il periodo di invalidità.
Presso il Centro si eseguono la riabilitazione classica ortopedica a secco e la riabilitazione in acqua termale .
Per tutti i trattamenti è necessaria la prenotazione.

Le visite specialistiche
Sotto la Direzione sanitaria della Dott.ssa Cinzia Fiorentini, a Bormio Terme è a disposizione uno staff medico molto vario, coadiuvato da un consolidato team di fisioterapisti d'esperienza che lavorano supportati da una struttura moderna e dotazioni sempre dell'ultima generazione.
Bormio Terme si avvale dell'esperienza di medici specialisti che collaborano con il reparto cure e prestano il proprio servizio al primo piano della struttura.

Cosa serve
Come arrivare
Contattaci
Meteo
Newsletter
 

Riconosciuta ufficialmente e legalmente come compagnia di navigazione dalla FIRAFT, Federazione Italiana Rafting, e affiliata alla F.I.C.K, Federazione Italiana Canoa e Kayak, oggi l’Indomita vanta nelle sue fila istruttori qualificati di canoa e guide di rafting. Molti i giovani e giovanissimi che militano nell’Indomita e che ad oggi hanno ottenuto ottimi risultati agonistici sia a livello regionale sia nazionale.

 

+39 345 1422823